Quinoa con broccoli saltati e anacardi - vivirvegan

Quinoa con broccoli saltati e anacardi

quinoa con verdure e anacardiEd anche oggi in super ritardo con gli impegni. Pace, mangerò un panino, troppo tempo per farmi un pranzo. Ma cosa ci vuole poi per mettere su della quinoa, un pesto di carote , verdure speziate allo zenzero e anacardi? Ci vorrà poi così tanto tempo in piú che aprire un panino e metterci dentro due verdure e del formaggio di anacardi? Io credo di no e se poi sono 5 minuti in più, beh ne è valsa la pena senza nulla togliere ai fantastici panini rinforzati che ogni tanto mi concedo. Oggi quinoa! Ve la consiglio, un pasto completo di energia! cosa vuoi di più?

Ingredienti
1 bicchiere di quinoa
3 carote
1/2 vasetto di yogurt vegetale
sale integrale
un broccolo piccolo
1/2 cipolla
1/2 bicchiere di anacardi
germogli freschi
curcuma, pepe rosso
salsa di shoyu
pane carasau
olio extra vergine di oliva

Preparazione:
Lasciare a bagno gli anacardi la sera prima in modo da averli morbidi e pronti per l’uso (è sempre buona abitudine lasciarne un po’ in frigo per l’uso in cucina). Lavare la quinoa e con il doppio del suo volume in acqua, cuocerla in un tegame con coperchio a fiamma bassa. Pulire la cipolla ed il broccolo quindi tagliarli finemente a julienne. Scaldare dell’olio evo in un wok insieme ad un pizzico di curcuma e pepe rosso, quindi imbiondire la cipolla. Aggiungere i broccoli, gli anacardi, quindi un filo di salsa di shoyu. Lasciare coperto e cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti in modo che le verdure risultino croccanti. Lavare e frullare le carote insieme allo yogurt ed un pizzico di sale, sino a creare la cremosità desiderata.  Assorbita l’acqua la quinoa sarà pronta. Con un coppetta da cucina versare la quinoa nel piatto , quindi i broccoli insieme a germogli freschi e pezzi di pane carasau,  creando il proprio piatto . Buon pranzo 🙂

6 thoughts on “Quinoa con broccoli saltati e anacardi

    1. ti piacciono le mandorle Djanna? Falle tostare con un pò di sale e qualche ago di rosmarino, poi aggiungile ai broccoli. 😉 . Contenta? Buon brunch 😀

  1. Bella ricetta! Amo il sapore particolare della quinoa, con il broccolo si abbina perfettamente!
    Hai ragione 😉 in poco tempo si riesce a creare un ottimo piatto vegano come questo 😉 🙂

  2. L’ho fatta ieri nella versione con le mandorle che hai consigliato a Djanna ed è piaciuta persino a mia moglie a cui, di solito, non piacciono le cipolle! 🙂
    Devo però riprovarla per aggiustare un paio di cose e cioè:
    – le verdure non mi sono venute croccanti (cotte troppo? troppo poco? fiamma troppo bassa? troppo alta? boh…). C’è da dire che la frutta secca compensa con la sua consistenza;
    – bilanciare meglio le spezie;
    – aggiungerò un po’ di sale nella quinoa che era insipida e ci metterò un po’ meno acqua, perchè a fine cottura mi sembra sia venuta un tantino troppo morbida. forse un po’ più “croccante” sarebbe meglio.
    Comunque ottima ricetta, grazie Edu!

    1. ma ciao! Per le verdure forse le hai cotte troppo? Secondo i gusti ovviamente, ma se le vuoi croccanti sarebbe bene saltarle a fiamma alta e poi toglierle ancora molto croccanti. Tieni presente che se le tieni nella padella dopo averle cotte, magari coperte, la cottura continua, anche se per poco cambiandone la consistenza. Grazie per il tuo gentile messaggio 🙂 . Scusa se non ho aggiornato il web con nuove ricette, ma questa avventura del ristorante L’Orto già salsamentario , mi sta prendendo tutto il tempo… anzi di più, ma sono felice! 🙂 . Buona cucina, ciao Edu 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *