Libera ed il tempo - vivirvegan

Libera ed il tempo

IMG_1731Ci siamo, comincia il periodo delle vellutate e ne sono contento! Mi piace iniziare così una cena in famiglia, magari dopo una giornata intensa di lavoro, vedere a tavola una vellutata cremosa, mi da un senso di tranquillità, di pace. Come dire, adesso ci coccoliamo e parliamo di noi, e di come vanno le cose. Beh personalmente non va poi tutto così bene o meglio, stiamo affrontando un momento difficile con la Libera, e questo ci mette un po’ di tristezza. Libera, per chi non la conosce, è una cagnetta che fa parte della mia famiglia da anni. Portata via da una vita crudele con l’Amico Piero di Vallevegan , con cui, dopo l’aiuto della veterinaria Simona Scalafiotti dell’ambulatorio Dott. Perruchon a Torino, ma sopratutto amica di famiglia che ci segue da tempo, siamo riusciti a vivere una vita degna ed anche a divertirci insieme viaggiando. Oggi aihmè con il tempo, Libera è diventata molto anziana e questo le procura dolore nel camminare, come nello stare tranquilla nella sua cuccia.

Ha ragione Simona : i nostri amici animali vivono troppo poco tempo ed in un attimo vanno via lasciandoci un vuoto incredibile. Capiterà presto anche a noi mi sa, ora viviamo questa sua disfunzione cognitiva, come la chiamano in medicina, cercando di regalarle ancora più coccole possibili. Va così la vita, anche se è sempre difficile da accettare la morte. Voler bene alla vita, aiuta a vivere meglio credo. Gran bel tema gli animali e la loro compagnia.

Solo pochi giorni fa ho iniziato a vedere Cowspiracy, il film documentario su cosa non vogliono farci sapere o meglio su cosa non “vogliamo” sapere. Non me ne voglia chi si ciba di carne ed i suoi derivati, non ho voglia di far polemica, anche se è chiaro in me di esser sul cammino giusto: vegan per me, per gli animali e per il mondo in cui vivo. Vorrei parlarvi di “eredità”, lasciando da parte argomenti come l’animalismo, l’antispecismo. Cosa stiamo facendo per la terra,  per il nostro prossimo, per chi verrà dopo di noi? Credo ben poco, e guardando il film me ne rendo sempre più conto: stiamo offrendo un mondo che non ci appartiene, sempre più inquinato e pieno di contraddizioni. Riprendo la velluta e cerco di farmene una ragione. Vorrei che il mondo cambiasse rotta da subito senza aspettare. Forse le cose stanno cambiando sul serio, non lo so, oggi sono triste per via dell’Alzheimer di Libera, e vorrei che non soffrisse, che andasse via com’è arrivata, con un sorriso, tutto qui.

Velluta di zucca con gomasio, cioè con semi di sesamo tostati e minima percentuale di sale, condimento di origine giapponese, ricco di acidi oleici che contribuiscono a ridurre i livelli di colesterolo. Piatto ricco di vitamine grazie alla zucca e di calcio, fosforo, magnesio e non ultimo di proteine derivanti dal gomasio.

Vogliamo veramente migliorare le cose? Cambiamo le nostre abitudini alimentari ed il Mondo intero ci ringrazierà.

Ciao Libera

zuppa di zucca

3 thoughts on “Libera ed il tempo

    1. Un abbraccio … Libera è l’amico che tutti avrebbero voluto avere. Un amico per sempre! Bello l’amore… ciao Raffella. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *