Crudismo - vivirvegan

Crudismo

Crudismo e non solo…

Il termine Crudismo abbraccia quella tipologia di cucina che prevede l’utilizzo ed il consumo di materie prime nella sua natura, quindi “raw” come amano definirle gli amici oltre oceano.

veggie-bowlL’idea è quella di prevedere per la propria dieta esclusivamente l’uso di verdura, frutta, frutta secca… , semi di varia tipologia, il tutto non cotto, ma preparato con diverse tecniche in modo da creare una variante interessante rispetto alla cucina tradizionale.

L’uso di un germogliatore ad esempio può aiutarmi ad apprezzare al meglio i semi ricchi di minerali, vitamine e non ultimo di proteine. Un estrattore, detto anche estrattore di succo vivo o ” slow juicer” (per la teoria di lavorare a freddo ed in modo lento la frutta e la verdura) può aiutare la nostra quotidianità attraverso il consumo di principi attivi dei vegetali escludendone le fibre. Un essiccatore, apparecchiatura utilizzata per essiccare quindi per separare i solidi dai liquidi, può farmi guastare piatti interessanti, come parmigiane , spiedini di verdure… cracker e snack fuori casa.

In sintesi nel crudismo i cibi sono non sottoposti a cotture se non inferiori ai 42°, soglia di temperatura importante per la quale gli enzimi ed altre qualità nutrizionali non vengono deteriorati o peggio annientati completamente.

E’ bene premettere che come tutte le diete, quest’ultima dovrebbe essere seguita da uno specialista. Diete fai da te possono portare a scompensi a volte pericolosi, quindi sempre attenzione a quel che si fa !