Gelo di Mellone - vivirvegan

Gelo di Mellone

Il 15 di Agosto senza il Gelu di Muluni a Palermo non è Ferragosto, lo sapevate? Chiamato anche budino di Anguria, il Gelo di Mellone, ricorda molto i profumi della tipica terra Siciliana, ricca di sole e aromi inconfondibili come la menta, il pistacchio e non ultimo la coloratissima quanto fresca anguria. Composta dal 94% di acqua, l‘anguria è totalmente priva di grassi , ideale per la reidratazione dell’organismo in giornate dove il caldo e l’afa ne fanno da padrona. Il suo sapore zuccherino inoltre, dovuto a sostanze aromatiche naturali, è capace di rilasciare un gusto dissetante anche in pieno agosto sotto un caldo torrido. Fresca, l’anguria è ricca di vitamine e proprietà antiossidanti, vincendo così anche i primi posti come cibo anti tumorale. Insomma cosa c’è di meglio che un dolce fresco dopo una giornata di sole? Noi al L’Orto già Salsamentario, Ristorante Vegano e Crudista in Via Monferrato 14 a Torino, abbiamo personalizzato un po’ la ricetta. Non ci piacciono gli zuccheri raffinati, tanto meno le gelatine animali … in somma amiamo lasciare in pace gli animali nel loro habitat come la Terra che ci ospita. Ecco a voi il nostro Gelu di Muluni , libero da prodotti animali…. un pò biricchino, scoprite nella ricetta il perchè!
Buone vacanze a tutti ! Go vegan con amore <3

Eduardo

Ingredienti (per 4 persone)
1,2 k di anguria
200 g moscato biologico
100 g malto d orzo
6 g di agar agar
fiori di gelsomino
menta

Procedimento
Laviamo e puliamo l’anguria per poi mixarla insieme ai semi che hanno tra l’altro, proprietà nutritive, come lo zinco, il magnesio, il fosforo e non ultimo il potassio. Aggiungo i fiori di gelsomino, la menta ed il moscato e lascio in infusione in frigorifero, per qualche ora. Nel frattempo prelevo un bicchiere di succo di anguria e aiutandomi con un frustino ne sciolgo il malto e l’agar agar. Verso in un pentolino e porto ad ebollizione per poi abbassare la fiamma e lasciare ancora in caldo per qualche minuto. Aromatizzata bene il succo in frigo, grazie ad un setaccio divido la polpa dal succo e aggiungo il liquido del pentolino mischiando bene il tutto. Lascio raffreddare qualche minuto quindi verso in bicchierini di vetro che lascio raffreddare a temperatura ambiente per poi riportarli in frigo per raffreddarli completamente. Offro il mio Gello di Mellone magari con una bella fetta di anguria e foglie di menta, che in questo periodo di afa, male non fa! Buone Vacanze a tutti! Go vegan 🙂

image_00001image_00003image_00008image_00016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *